1979-1988. Il ghiacciaio inizia a svelare i suoi segreti

Glacier des Glaciers, 1979: vengono trovati ed identificati due parti del corpo umano (colonna vertebrale, braccio). Il recupero è effettuato dalla polizia (capitano Lallement e Asst. Commander Bérard) e dai vigili del fuoco del villaggio di Bourg Saint Maurice.

Non sono state divulgate dalle autorità francesi informazioni riguardante lo smaltimento di questi resti.

Nel 1988 le fonti francesi e italiani riferiscono il ritrovamento di i resti di due corpi separati non identificati.

Indiscrezioni menzionano il coinvolgimento di ufficiali USAF del 40th Tactical Group 40 da Aviano alla valutazione ("La Stampa", giornale afferma che i resti umani sono stati poi trasferiti al cimitero militare americano a Vicenza)..

 

Fonti:

French Newspapers (Rhone Alpes e Dauphiné Libéré, Sept. 20th 1979)

René Mugnier (written testimony)

TV services of the TV Company RAI of Aosta.

Cutting from an unidentified French newspaper

Italian newspaper “La Stampa” (Sept. 18th, 1988)

Copyright © 2018 Comitato di commemorazione del B17 dell'Aiguille des Glaciers. Tutti i diritti riservati.
Disclaimer | Project by: Meridiani Società Scientifica | Credits: kinoglaz.it